Tel. 366 504 6566
La tradizione dell’aneme di muerte

La tradizione dell’aneme di muerte

La sera del 2 novembre bambini e ragazzi, vestiti con lunghe vesti scure, fazzoletti e bastoni, vanno a bussare di casa in casa per chiedere offerte per le anime dei morti. Si rinnova così un antico e preciso rituale. Alla domanda degli abitanti: “Chi e?”. I...
Morea

Morea

Nell’Onciario (Catasto) di Noci, 1753, la masseria-villa risulta di proprietà del notaio Bonaventura Morea, committente della costruzione della villa, che ha una struttura cubica, la cui architettura rispecchia la cultura del tempo, arte barocca elegante. La proprietà...
Angiulli

Angiulli

Nei primi secoli del Basso Medio Evo fu certamente sede di pastori, trovandosi in una zona di transumanza, nelle vicinanze del tratturelo martinese. La masseria Angiulli fu molto estesa, comprendente anche una notevole estensione di terreni demaniali illegalmente...
Palazzi

Palazzi

Il magnifico regio notaio, Giovanni Palazzi è detto nel catasto onciario di Noci – possiede una masseria di tomola di 45 terre serrate con tomola26 di terre aperte con lamia, caselle, acquari ed altri membri alla contrada detta Corte dei Cavalli, confina con via...
Mass. Pezzata

Mass. Pezzata

Pezzata probabilmente fu il cognome di primo proprietario dell’antico manufatto. Nell’Onciario (catasto) di Noci del 1753 risulta di proprietà del convento di Santa Chiara di Noci. In tale epoca la masseria comprendeva anche il parco della Neve di Tomoli 40 terre...
Sorresso

Sorresso

La sua denominazione ricorda Sorresso Giannotta canonico quanto ricco di fortuna, tanto liberale e devoto il quale, nel lasciare per testamento tutti i suoi beni alla confraternita del SS. Sacramento le impose di spendere 1000 ducati, qualora si volesse erigere a Noci...
Masseria “Le Gorghe”

Masseria “Le Gorghe”

Costruita intorno al 1860 dalla famiglia Gabrielli di Noci, fu acquistata intorno al 1900 dai signori Giliberti di Noci e Donatore di Bitinto che gestivano una società per la realizzazione di strade. In conseguenza del fallimento del Sign. Giliberti, il Sign. Donatore...
San Giacomo

San Giacomo

Sulla strada Noci-Alberobello si incontra la Masseria “San Giacomo”, edificata con tutta probabilità nel XVI secolo. Si tratta di una masseria a struttura complessa con trulli e lamie per il ricovero degli animali e la struttura cubica o turrita per l’abitazione....
Masseria “Monache”

Masseria “Monache”

Ubicata al centro del vasto bosco demaniale Bonelli, alla contrada “Casa delle Gatte”, nel momento della sua massima espansione ha un’estensione di circa 2000 tra terreni chiusi e terreni aperti. Nell’elenco dei beni e delle entrate del Monastero delle Clarisse di...
Sarmenzano

Sarmenzano

Nell’onciario di Noci, 1753, ascritta tra i beni di Pietrantonio Albanese è così descritta < masseria di 40 tomoli di terre serrate e di 30 tomoli di terre aperte, con casa ad uso di abitazione e lamioni, pagliari, trulli, fogge ad acqua e due pozzetti > La sua...